Giulio Natta: «Signora guardi ben che sia fatto di Moplen!»

2021-11-28T22:04:06+01:0025 Novembre 2021|Categorie: Curiosità|Tag: , , , |

È il 10 dicembre 1963 quando, nella fredda Stoccolma, accade un fatto fuori dal comune. In via del tutto eccezionale, in una Stockholm Concert Hall gremita di personalità in abito elegante, il Re di Svezia, Gustav VI Adolf, si alza per raggiungere uno scienziato dal volto mite, che non può muoversi per ricevere il premio Nobel, a causa del morbo di Parkinson. Quel volto tranquillo è quello del chimico italiano Giulio Natta, che sta per ricevere il premio Nobel «per la sua scoperta nel campo della chimica degli alti polimeri», condiviso con il collega Karl Ziegler. Quando il Re gli [...]

Plastiche e Bioplastiche: un sacco di problemi!

2022-02-10T19:14:48+01:005 Gennaio 2018|Categorie: Chimica e Fisica|Tag: , , , |

di S. Manfredini e F. Marino Si parla tanto, in questi primi giorni del 2018, di sacchetti di plastica e plastica biodegradabile. Vediamo di approfondire un po’ il tema della plastica, dell'impatto ambientale, delle bioplastiche e delle nuove norme per la loro introduzione. La plastica La plastica è un materiale organico costituito da lunghe catene (dette polimeri) di molecole semplici, le quali ne costituiscono l’unità base. A seconda della molecola che costituisce queste catene abbiamo varie tipologie di plastica, con differenti proprietà chimiche e meccaniche. Se prendiamo in considerazione i discussi e ormai scomparsi sacchetti di plastica sottile tipici [...]

Torna in cima