Circa Minerva

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Minerva ha creato 119 post nel blog.

Lupo grigio appenninico: stato attuale in Italia

2017-10-20T21:53:41+02:0019 Dicembre 2017|Categorie: Nessuna Categoria|Tag: , , |

Il lupo grigio appenninico, Canis lupus italicus, popola le zone appenniniche e delle Alpi italiane fino ad espandersi in Francia sudoccidentale e in Svizzera. Esemplare di lupo grigio europeo (Di [1] - https://www.flickr.com/photos/kachnch/16364273038, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38480628) Sebbene negli anni '70 la sua popolazione fosse stata ridotta a causa di persecuzioni da parte dell'uomo a circa un centinaio di esemplari, dall'ultimo sondaggio dell'ISPRA (2016) risulta un incremento del numero dei lupi a oltre 2.000 unità. Ciò è stato possibile grazie a progfetti di conservazione e tutela - da ricordare la campagna "San Francesco" del 1976 che ha permesso di [...]

Le piante: una fonte pulita di energia elettrica

2017-10-20T21:37:29+02:0012 Dicembre 2017|Categorie: Nessuna Categoria|Tag: , , , , , |

La ricerca di fonti di energia pulita è una delle grandi scommesse del nostro tempo. Le conseguenze dell’uso dei combustibili fossili, prima fra tutte il cambiamento climatico, ci impongono di intraprendere strade diverse e spesso inimmaginabili fino a pochi anni fa. E come sempre quando siamo a corto di idee, ecco che la natura, con i suoi straordinari ed ingegnosi meccanismi, giunge in nostro soccorso. Una tipica foglia, la sede della fotosintesi (By Jon Sullivan - PdPhoto, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18858) La più importante fonte di energia del nostro pianeta è il Sole, ma tra gli esseri viventi c’è [...]

Genoma sintetico: ormai ci siamo

2017-10-20T21:36:51+02:005 Dicembre 2017|Categorie: Nessuna Categoria|Tag: , , |

Il lievito che l’uomo usa per produrre pane e birra (Saccharomyces cerevisiae) è anche uno degli organismi modello più studiati. Il lievito, infatti, è un eucariote che condivide molte caratteristiche con le cellule umane, ma più semplice da gestire e più facile da studiare. […]

Sangue artificiale: a che punto siamo?

2017-10-11T12:06:26+02:0014 Novembre 2017|Categorie: Nessuna Categoria|Tag: , , |

La donazione del sangue da parte di soggetti volontari sani è ad oggi l’unica modalità per assicurare continuità e sicurezza alle terapie trasfusionali. Ciononostante, complicazioni legate alla non compatibilità tra gruppi sanguigni, alla scarsa disponibilità e talora ai bassi standard di sicurezza riscontrati nei paesi in via di sviluppo rendono l’approvvigionamento di sangue per le trasfusioni un problema non indifferente. E’ plausibile pensare che in un futuro la ricerca scientifica consentirà di produrre sostituti artificiali del sangue, rivoluzionando la medicina trasfusionale? Gli scienziati credono di sì. Sacca di sangue per trasfusioni (By ICSident at German Wikipedia, CC BY-SA 3.0, [...]

OGM o non OGM: questo è il problema!

2017-10-04T12:31:51+02:0031 Ottobre 2017|Categorie: Nessuna Categoria|Tag: , |

Un pubblico non specializzato alla domanda “cos’è un OGM?” probabilmente risponderebbe che è un organismo che ha subìto una manipolazione genetica, che è stato “geneticamente modificato”. La risposta è corretta, ma solo parzialmente e pecca di imprecisione: non tutti gli organismi geneticamente modificati sono OGM! […]

Con la realtà virtuale nella testa dei robot

2021-03-14T13:00:02+01:0024 Ottobre 2017|Categorie: Tecnologia|Tag: , , , , |

Quanto siamo vicini al futuro rappresentato nel film “Il mondo dei replicanti” (in cui l’umanità, comodamente seduta sul divano di casa, vive, interagisce e lavora per mezzo di androidi dalle fattezze in tutto e per tutto umane)? Le ultime innovazioni nel campo della robotica sembrano dimostrare che manca poco. Un gruppo di ricerca dell’MIT ha recentemente pubblicato un lavoro in cui viene presentato un nuovo sistema per telecomandare un robot a distanza. Il punto di forza dell’approccio proposto sta nell’utilizzare tecnologie dai costi contenuti: un visore per la realtà virtuale già in commercio (l’Oculus Rift), sensori di movimento utilizzati per [...]

L’età dell’oro per l’Astronomia. Letteralmente!

2021-03-14T13:00:18+01:0020 Ottobre 2017|Categorie: Terra e Cielo|Tag: , |

Da quando il progetto LIGO/Virgo sulla rilevazione delle onde gravitazionali ha iniziato a funzionare, non ha mai smesso di stupire gli astronomi con continue scoperte di grandissima importanza. Quest'ultima però, annunciata il 16 Ottobre 2017, le supera davvero tutte. < p class="_1mf _1mj" data-offset-key="ftq84-0-0">Alessandra Corsi, radioastronoma al Texas Tech University di Lubbock e cofirmataria del primo documento ufficiale rilasciato dal team di LIGO/Virgo, ha definito questo evento come un "grande regalo da parte della natura [...] Un evento che cambia la vita." Vediamo cosa è successo. La rilevazione dell'evento Il 17 Agosto alle ore 12:41 tempo universale, i due rilevatori [...]

Il futuro dell’alimentazione è la carne artificiale?

2017-08-29T21:07:16+02:0017 Ottobre 2017|Categorie: Nessuna Categoria|Tag: , |

Ogni anno vengono macellati a scopo alimentare oltre cento miliardi (avete letto bene) di animali, la maggior parte dei quali è pollame. L'allevamento è una delle attività umane con il maggiore impatto ambientale: oltre metà delle coltivazioni terrestri è infatti destinato produrre foraggi e mangime per gli allevamenti, con enorme pressione verso territori vergini (che vengono convertiti a nuove coltivazioni, con danni ad animali e popolazioni) e danno ambientale diretto (deterioramento del suolo, elevato consumo di acqua...). Per finire, la richiesta di carne è più che raddoppiata negli ultimi 50 anni, e -complice l'aumento della popolazione umana e il miglioramento [...]

Ciclo mestruale in provetta

2017-10-12T11:05:52+02:0010 Ottobre 2017|Categorie: Nessuna Categoria|

L’apparato riproduttore femminile è un sistema formato da organi e tessuti quali ovaio, tube di Falloppio, utero e cervice che svolgono funzioni diverse. Tra queste c’è la regolazione degli ormoni sessuali. L’interazione tra tessuti e ormoni è così complessa che nessuno fino ad ora era riuscito a ricreare in vitro (in laboratorio) le stesse condizioni che avvengono in vivo (nell’organismo). Nessuno fino al 2017. Schema del dispositivo (dall'articolo orginale pubblicato su Nature Communictions, vedi sezione "Fonti") I ricercatori dell’università di Chicago e di Cambridge hanno utilizzato la recente tecnica chiamata “organo su chip” per studiare il tratto riproduttivo [...]

Torna in cima